Università degli studi di Siena


L’Università degli Studi di Siena (UniSi) è stata fondata nel 1240 ed ha sede principale a Siena, mentre le sedi distaccate sono ad Arezzo, Grosseto e San Giovanni Val d'Arno.

 

Il Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione e Scienze Matematiche (DIISM), fondato nel 2012 dall’unione di due diversi dipartimenti, ha come obiettivo la ricerca e lo sviluppo di nuove tecnologie nel settore dell’ingegneria dell’informazione, con il fine di applicarle a problemi di considerevole impatto sociale ed economico (come ad esempio sistemi sanitari, di supporto al turismo e al territorio, sistemi di pagamento).

 

Negli anni, tali attività sono state oggetto di progetti finanziati sia a livello nazionale che internazionale, realizzati da diversi gruppi di ricerca all’interno del DIISM. Il gruppo di ricerca in Telecomunicazioni (TRG) opera nel campo delle telecomunicazioni e dei sistemi informativi dal 1993.

 

 

Il laboratorio è dotato di ambienti e di strumentazione di ricerca all’avanguardia nei settori delle reti di telecomunicazioni, sensori, elaborazione di immagini e servizi informatici.

 

 

Le principali attività di ricerca riguardano:

Comunicazioni wireless e fisse, Servizi multimediali su reti mobili, Progettazione di reti di telecomunicazioni, Elaborazione e trasmissione di immagini, Televisione digitale, Sensori e reti di sensori e Progettazione e sviluppo di servizi in rete. Il laboratorio ha anche partecipato a numerosi progetti di ricerca, sia a livello europeo che a livello nazionale e regionale.

 

 

Il Laboratorio di Intelligenza Artificiale ( SAILab - Siena Artificial Intelligence Laboratory ) svolge attività di ricerca nel campo delle tecniche e applicazioni di Intelligenza Artificiale e Apprendimento Automatico dal 1996. I temi teorici di ricerca riguardano lo studio di modelli di reti neurali per l’elaborazione di dati strutturati, l’apprendimento da vincoli, i metodi kernel, i sistemi ibridi neurali/markoviani, l’estrazione di informazioni da dati non strutturati o semi-strutturati e il Web-mining. Le principali applicazioni considerate sono la visione artificiale, la bioinformatica, ecc…

 

 

Il SAILab è stato coinvolto in numerosi progetti di ricerca a livello nazionale e internazionale.

 

 

Nel progetto SUMA, Università di Siena è responsabile delle attività riguardanti le specifiche del Sottosistema Servizi Informativi e di Comunicazione e nella creazione un disegno architetturale di un prototipo del sistema informativo e di comunicazione (ICT). In particolare, l’interesse di UniSi - DIISM riguarda lo sviluppo dell’Ambiente Informativo e di Comunicazione (AIC) per la gestione del sistema SUMA nel suo complesso e per fornire i servizi di interesse per l’utente.