Zucchetti Centro Sistemi


Zucchetti Centro Sistemi SpA (ZCS) nasce nel 1985 da un’iniziativa imprenditoriale del Cav. Lav. Fabrizio Bernini, oggi azionista e Presidente dell’azienda. Negli anni ZCS si è trasformata da essere una microimpresa familiare specializzata in software in una realtà manageriale multi-business proiettata nei mercati internazionali.

Nel 2000 l’azienda entra a fare parte del gruppo Zucchetti SpA, la prima azienda italiana di software. ZCS, con sede a Terranuova Bracciolini (oltre alle varie filiali collocate in Sardegna, Umbria ed Emilia- Romagna), è articolata in cinque Business Units (Software, Healthcare, Automation, Robotics Green Innovation) che nascono dall'esigenza di diversificare ed estendere il know how accumulato nella progettazione di software gestionali ad ambiti diversi e complementari, con l’obiettivo di garantire l'eccellenza dell'offerta su tre fronti: informatica, elettronica e meccanica

 

Le soluzioni brandizzate ZCS, seppur diversificate e rivolte a business e mercati diversi, sono connesse da fattori tecnologici comuni come l’utilizzo del Cloud, della tecnologia IoT (Internet of Things), Big Data, Intelligenza Artificiale e Smart Technologies (Reti Mesh Bluetooth, BLE, I-Beacon, Connect).

 

Idee e progetti vengono sviluppati in autonomia, funzionali a tutte le divisioni aziendali, all’interno del “Laboratorio delle Idee (Idealab)”, la vera forza motrice del settore Ricerca & Sviluppo, nato nel 2005 e composto da oltre 30 giovani ricercatori altamente qualificati. L’integrazione di diverse competenze e tecnologie ha permesso lo sviluppo di soluzioni nuove e rivoluzionarie: software & hardware che semplificano la vita dell’uomo e dell’impresa e automatizzano processi in diversi ambiti come produzione, logistica, assistenza remota, efficienza energetica, tutela ambientale, healthcare, new smart home automation, gardening.

 

 

I core products di ZCS sono il rasaerba Ambrogio Robot, le soluzioni inverter per accumulo energetico Azzurro, il robot per la pulizia della piscina Nemh 2 o, soluzioni innovative di automazione industriale in linea con il concetto di Industria 4.0. Numerosi i riconoscimenti e premi conseguiti dalle varie divisioni nell’ambito dell’innovazione tecnologica. Nel progetto SUMA, ZCS è responsabile dello studio e progetto dei sistemi di generazione, accumulo e conversione ma anche dell’implementazione ICT per l’integrazione tra smart grid, mobilità e monitoraggio ambientale. È attiva sui Sottosistemi SUMA: Generazione accumulo conversione e erogazione energia; Servizi Informativi di Comunicazione e Localizzazione;

 

 

Fornitura di Servizi di mobilità elettrica condivisa, con responsabilità diretta della ricerca, la progettazione e dello sviluppo dei componenti elettromeccanici e software e dei servizi per la mobilità. Curerà direttamente i dimostratori negli ambiti logistica integrata e pubblica utilità, oltre che le strategie di sfruttamento dei risultati ottenuti. L’interesse di ZCS all’interno del progetto è relativo allo sviluppo di tecnologie abilitanti per nuovi strumenti di logistica e nuovi business model nella mobilità sostenibile per utenze private e pubbliche.